GAS Energia

by

volantino-gas-energia

L’11 Marzo ore 20:30, presso la Sala Polivalente del Borgo Servizi, via San Donato 74 a Granarolo, parleremo del progetto (come e perché è nato, obiettivi, cosa possiamo fare a Bologna e Provincia) e di Autocostruzione (come installare un impianto solare termico attraverso l’organizzazione di un corso di autocostruzione).

Per informazioni: http://www.gasbo.it – granarolo AT gasbo PUNTO it

volantino-gas-energia

Annunci

7 Risposte to “GAS Energia”

  1. Claudia Says:

    bella iniziativa. spargo la voce

  2. GAS energia a Granarolo CT « Io e la Transizione Says:

    […] energia a Granarolo CT By Cristiano Il prossimo 11 marzo a Granarolo (Bo) ci sarà un incontro estremamente interessante dedicato al progetto GAS Energia. È promosso da Granarolo Città in […]

  3. Passiamo alla pratica: il gruppo energia « Monteveglio Città di Transizione Says:

    […] di Transizione di Granarolo ha cominciato a lavorare su questo tema. L’11 marzo è previsto un incontro di presentazione del progetto GAS Energia promosso da GasBo, Banca del Tempo […]

  4. isabella Says:

    Volevo solo dirvi è gravissimo quello che leggo a proposito dell’inceneritore di granarolo
    cioè che non farebbe danni alla salute dell’uomo qui:

    http://www.comune.granarolo-dellemilia.bo.it/default.asp?id=135&ACT=5&content=2878&mnu=85

    informatevi seriamente e vedrete e capirete che ogni inceneritore produce diossine e nano particelle e non vedo proprio cosa ci azzecchi l’incenerimento con una transizione intelligente e l’amore per la natura e la terra
    bohhh!!!!

    ma vi pagano???

    Gli INCENERITORI o TERMOVALORIZZATORI comunque li vogliate chiamare sono un attentato verso la salute di tutti noi che abitiamo la terra e quello di granarolo in particolar modo sarebbe davvero meglio che chiudesse al più presto e definitivamente
    se volete salvarvi
    dovete orientarvi verso i rifiuti zero,
    unica vera alternativa sostenibile…

    non ci posso credere che gente che dice cose del genere
    faccia parte del gruppo di transizione
    perchè lo scredita completamente
    per quello che mi riguarda

    un sito che si chiama “amici della terra”
    e che dice che l’inceneritore ha passato l’esame
    è un ossimoro se non una vera e propria truffa
    un lupo camuffato da agnello
    insomma ma chi volete prendere in giro su!!!

  5. isabella Says:

    spero che mi pubblichiate!!!

  6. anonimo Says:

    Ma perche’ non vi associate al gruppo di acquisto di Jacopo Fo, per cambiare il gestore elettrico con uno da fonti alternative??

    Saluti

  7. Marco Says:

    Scusami isabella, il tuo commento era finito nello spam… certo che siamo contro l’inceneritore! Non ho capito dove hai letto (a parte il link al sito del comune) che il movimento della transizione appoggia gli inceneritori? Amici della terra poi… mi sembra ancora più strano. Invece, sicuramente il comune di Granarolo appoggia l’inceneritore… 😦 forse a loro dovresti rivolgere la domanda….

    x anonimo: in effetti il gruppo di acquisto di Jacopo è l’unico che già funziona. L’obiettivo di GAS energia è un po’ più vasto ma nulla togliere al gran lavoro che sta svolgendo Jacopo Fo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: